Le recensioni e le valutazioni al nostro lavoro, vino per vino.

Seleziona un vino

Martinella
Etna Rosso D.O.P.

Torna al prodotto
Annata CriticoPubblicazioneDescrizione Punteggio
2012 Wine Spectator 31 maggio 2017 Questo rosso armonioso dal corpo medio, con tannini di grana fine, presenta ricche note di minerale affumicato, purea di ciliegie, erbe grigliate e anice stellato. Vibrante, ha un finale deciso e netto. Bere ora fino al 2022. 91 punti
2011 Wine Spectator 31 maggio 2016 Vino fine e brillante, con profumi leggeri di lardo affumicato e sapori di ciliegia succosa, erbe grigliate, liquirizia e sottobosco. Di medio corpo, presenta un finale fresco e succulento. Bere ora fino al 2023. 91 punti
2011 Wine & Spirits Giugno 2014 Miglior vino del Sud Italia 91 punti
2010 Macau Daily Times 17 luglio 2015 The Mediterranean Heart II – World of Bacchus Un Etna Rosso DOP con Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio. Dal colore granato intenso con riflessi luminosi color carminio cardinale, il naso è potente e presenta note di mirtilli rossi e neri, tè rooibos, cuoio, catrame e viola. Rafforzato da una acidità spinta, da tannini dalla grana fine e da evidente mineralità, il palato è concentrato e regala ribes, ciliegia selvatica, tè nero, funghi selvatici, grafite e fumo. Il corpo è di media struttura con alcol al 13%, l’entrata pungente continua con vivacità portando ad un finale persistente.
2010 Wine & Spirits Giugno 2014 Inizia con sentori di quercia, cachi e spezie al forno, accompagnando importanti note di ciliegia rossa. Ma l’energia il vino si rivela dopo ore di ossigenazione. Tornate ad esso e troverete una serie di note di frutta rossa vivace, i colori rosa di un’alba, caleidoscopica nelle sue spezie inebrianti. Si tratta di un blend di Nerello Mascalese (80 %) e nerello cappuccio, da agricoltura biologica ad altitudine di 600 metri s.l.m. sul versante nord est del vulcano Etna. – J.G 93 punti
2010 Stephen Tanzer’s International Wine Cellar Marzo/Aprile 2014 Rosso pieno. Aromi di fragola, viola e pepe e un accenno di caffè. Morbido, lussureggiante e dolce, con concentrato di bacca rossa e aromi minerali a sostenere dei tannini pieni. Persistenza ampia e lunga. Questo vino ha trascorso 12 mesi in barriques di rovere usate e mi sembra più morbido rispetto a molti altri vini Etna Rosso. 89 punti
2010 Wine Spectator Febbraio 2014 Ricco e sentori di fumo, con profumi molto intensi di sottobosco e note di catrame, questo vino rosso armonioso emana sapori di ciliegia secca, fragola, funghi scottati ed erbe alla griglia con tannini setosi e acidità succulenta. Bere da ora fino al 2024. 90 punti
2010 Gambero Rosso Vini d’Italia 2013 Ben fatto e molto interessante l’Etna Rosso Martinella ‘10, fitto, sapido, elegante e dotato di un bel frutto nitido e polputo. 2 bicchieri
2010 L’Espresso I Vini d’Italia 2013 Le note dolci e speziate del rovere fanno spazio con l’aerazione a un carattere limpidamente fruttato (fragolina di bosco, lampone); la bocca è delicata, i tannini fini e soffici, lo sviluppo armonico, un po’ tenero il finale. 16/20
2010 Radici del Sud 2013   1° classificato
2009 Wine Enthusiast Aprile 2014 Profumo di spezie esotiche, di sottobosco, cuoio e vaniglia si sprigionano dal bicchiere. Il palato raffinato offre amarena, gelatina di lampone, vaniglia, moka e un pizzico di salvia tostata accanto tannini eleganti. Godetevi questo vino fino 2017. 89 punti
2009 Wine Enthusiast Febbraio 2014 Profumato, con ampia complessità di spezie, legno di sandalo e note minerali sostenuti da un nucleo maturo di visciola e ribes rosso. Elegante, offre un retrogusto persistente di spezie e minerali. Nerello Mascalese. Pronto da bere. 89 punti
2009 Wine & Spirits Dicembre 2013 Miglior acquisto Questa è la seconda vendemmia da vigneti impiantati nel 2003 a 600 metri slm. E’ un vino profondo e complesso, con sentori concentrati che si estendono in un finale lungo e speziato. I tannini sostengono un profumo intenso di rosmarino. Decantare per abbinarlo ad un piatto di pasta con sugo di carne, come il ragù di cinghiale. 93 punti
2008 Wine Enthusiast Aprile 2014 Al naso i profumi principali sono di bacca matura, mentolo, quercia e sentori balsamici. Al palato, note di pane tostato, caffè e vaniglia dietro ad un cuore di amarena e lampone schiacciato, mentre i tannini forniscono il supporto. 89 punti
Annata2012
CriticoWine Spectator
Pubblicazione31 maggio 2017
DescrizioneQuesto rosso armonioso dal corpo medio, con tannini di grana fine, presenta ricche note di minerale affumicato, purea di ciliegie, erbe grigliate e anice stellato. Vibrante, ha un finale deciso e netto. Bere ora fino al 2022.
Punteggio91 punti
Annata2011
CriticoWine Spectator
Pubblicazione31 maggio 2016
DescrizioneVino fine e brillante, con profumi leggeri di lardo affumicato e sapori di ciliegia succosa, erbe grigliate, liquirizia e sottobosco. Di medio corpo, presenta un finale fresco e succulento. Bere ora fino al 2023.
Punteggio91 punti
Annata2011
CriticoWine & Spirits
PubblicazioneGiugno 2014
DescrizioneMiglior vino del Sud Italia
Punteggio91 punti
Annata2010
CriticoMacau Daily Times
Pubblicazione17 luglio 2015
DescrizioneThe Mediterranean Heart II – World of Bacchus Un Etna Rosso DOP con Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio. Dal colore granato intenso con riflessi luminosi color carminio cardinale, il naso è potente e presenta note di mirtilli rossi e neri, tè rooibos, cuoio, catrame e viola. Rafforzato da una acidità spinta, da tannini dalla grana fine e da evidente mineralità, il palato è concentrato e regala ribes, ciliegia selvatica, tè nero, funghi selvatici, grafite e fumo. Il corpo è di media struttura con alcol al 13%, l’entrata pungente continua con vivacità portando ad un finale persistente.
Annata2010
CriticoWine & Spirits
PubblicazioneGiugno 2014
DescrizioneInizia con sentori di quercia, cachi e spezie al forno, accompagnando importanti note di ciliegia rossa. Ma l’energia il vino si rivela dopo ore di ossigenazione. Tornate ad esso e troverete una serie di note di frutta rossa vivace, i colori rosa di un’alba, caleidoscopica nelle sue spezie inebrianti. Si tratta di un blend di Nerello Mascalese (80 %) e nerello cappuccio, da agricoltura biologica ad altitudine di 600 metri s.l.m. sul versante nord est del vulcano Etna. – J.G
Punteggio93 punti
Annata2010
CriticoStephen Tanzer’s International Wine Cellar
PubblicazioneMarzo/Aprile 2014
DescrizioneRosso pieno. Aromi di fragola, viola e pepe e un accenno di caffè. Morbido, lussureggiante e dolce, con concentrato di bacca rossa e aromi minerali a sostenere dei tannini pieni. Persistenza ampia e lunga. Questo vino ha trascorso 12 mesi in barriques di rovere usate e mi sembra più morbido rispetto a molti altri vini Etna Rosso.
Punteggio89 punti
Annata2010
CriticoWine Spectator
PubblicazioneFebbraio 2014
DescrizioneRicco e sentori di fumo, con profumi molto intensi di sottobosco e note di catrame, questo vino rosso armonioso emana sapori di ciliegia secca, fragola, funghi scottati ed erbe alla griglia con tannini setosi e acidità succulenta. Bere da ora fino al 2024.
Punteggio90 punti
Annata2010
CriticoGambero Rosso Vini d’Italia
Pubblicazione2013
DescrizioneBen fatto e molto interessante l’Etna Rosso Martinella ‘10, fitto, sapido, elegante e dotato di un bel frutto nitido e polputo.
Punteggio2 bicchieri
Annata2010
CriticoL’Espresso I Vini d’Italia
Pubblicazione2013
DescrizioneLe note dolci e speziate del rovere fanno spazio con l’aerazione a un carattere limpidamente fruttato (fragolina di bosco, lampone); la bocca è delicata, i tannini fini e soffici, lo sviluppo armonico, un po’ tenero il finale.
Punteggio16/20
Annata2010
CriticoRadici del Sud
Pubblicazione2013
Punteggio1° classificato
Annata2009
CriticoWine Enthusiast
PubblicazioneAprile 2014
DescrizioneProfumo di spezie esotiche, di sottobosco, cuoio e vaniglia si sprigionano dal bicchiere. Il palato raffinato offre amarena, gelatina di lampone, vaniglia, moka e un pizzico di salvia tostata accanto tannini eleganti. Godetevi questo vino fino 2017.
Punteggio89 punti
Annata2009
CriticoWine Enthusiast
PubblicazioneFebbraio 2014
DescrizioneProfumato, con ampia complessità di spezie, legno di sandalo e note minerali sostenuti da un nucleo maturo di visciola e ribes rosso. Elegante, offre un retrogusto persistente di spezie e minerali. Nerello Mascalese. Pronto da bere.
Punteggio89 punti
Annata2009
CriticoWine & Spirits
PubblicazioneDicembre 2013
DescrizioneMiglior acquisto Questa è la seconda vendemmia da vigneti impiantati nel 2003 a 600 metri slm. E’ un vino profondo e complesso, con sentori concentrati che si estendono in un finale lungo e speziato. I tannini sostengono un profumo intenso di rosmarino. Decantare per abbinarlo ad un piatto di pasta con sugo di carne, come il ragù di cinghiale.
Punteggio93 punti
Annata2008
CriticoWine Enthusiast
PubblicazioneAprile 2014
DescrizioneAl naso i profumi principali sono di bacca matura, mentolo, quercia e sentori balsamici. Al palato, note di pane tostato, caffè e vaniglia dietro ad un cuore di amarena e lampone schiacciato, mentre i tannini forniscono il supporto.
Punteggio89 punti